NFL: mercato in tempo reale

11 marzo 2013

02/06 Marcus Lattimore firma per i San Francisco 49ers. Il running back, quarta scelta all’ultimo draft e alle prese con il recupero da un brutto infortunio al ginocchio, ha siglato un accordo quadriennale con la squadra della Baia.

31/05 Mercoledì il presidente degli Stati Uniti Barak Obama ospiterà i Baltimore Ravens, vincitori dell’ultimo Super Bowl, alla Casa Bianca.

30/05 Steve Smith ha deciso di ritirarsi. L’ex ricevitore dei New York Giants, non quello dei Carolina Panthers, ha detto basta dopo sei stagioni. Non è più riuscito a riprendersi al meglio dopo un problema al ginocchio nel 2010.

29/05 Rob Gronkowski dovrà sottoporsi a un nuovo intervento chirurgico. Stavolta alla schiena. Una decisione che costringerà il tight end dei New England Patriots a rinunciare a parte del training camp.

28/05 Adesso è ufficiale. Il draft NFL non sarà ad aprile, ma a maggio. Questa la decisione del commissioner Roger Goodell che per il 2014 ha già fissato l’appuntamento dall’8 al 10 maggio nella consueta sede della Radio City Music Hall.

28/05 San Francisco ringrazia Jonathan Goodwin. Il centro si è ridotto lo stipendio da 3.7 a 2.5 milioni per agevolare il salary cap dei 49ers che ora hanno maggiore spazio per firmare i rookies.

25/05 Mike Williams ci riprova. L’ex ricevitore dei Seattle Seahawks ha firmato un contratto con i Toronto Argonauts nella CFL, la Lgea canadese di football.

24/05 Colloqui iniziati. Richard Seymour e Atlanta Falcons stanno trattando per arrivare a un accordo. La franchigia della Georgia vuole assicurarsi il miglior free agente ancora sul mercato.

23/05 Brutta tegola per i San Francisco 49ers. Infatti Michael Crabtree si è sottoposto a intervento chirurgico dopo una lesione al tendine d’Achille. Lunghi i tempi di recupero (sei mesi), anche se Jim Harbaugh non esclude che il suo ricevitore possa rientrare entro il termine della prossima regular season. Intanto c’è chi ipotizza un ritorno di Randy Moss.

22/05 Charles Woodson torna nella Baia. Il difensive back firma con gli Oakland Raiders per un anno. Accordo di un milione di dollari garantito che può salire fino a 4.3 con il raggiungimento di tutti i bonus.

21/05 Novità in vista nel calendario NFL. La Lega infatti è intenzionata a spostare il Draft al mese di maggio, abbandonando il tradizionale appuntamento di aprile. Una decisione che potrebbe avere ripercussioni anche sullo Scouting Combine e sull’inizio dell’anno agonistico.

19/05 Dwight Freeney trova una nuova casa. L’ex Indianapolis Colts ha firmato un accordo biennale con i San Diego Chargers per 8.75 milioni di dollari. Freeney ha ottenuto 107.5 sacks in 11 stagioni con i Colts.

18/05 Seattle perde Bruce Irvin per le prime quattro partite della stagione regolare. I Seahawks dovranno fare a meno della scelta numero 15 della passata stagione per violazione delle norme contro le sostanze vietate. Il giocatore potrà tornare in campo il 30 settembre.

14/05 Felix Jones, ex running back dei Dallas Cowboys, ha firmato con i Philadelphia Eagles.

10/05 Karlos Dansby si è accordato con gli Arizona Cardinals. Dopo due stagioni, l’inside linebacker lascia i Miami Dolphins.

08/05 Felix Jones ci prova con i Philadelphia Eagles. Il free agent, ex Dallas Cowboys, sta cercando squadra e ora prova con la squadra di Chip Kelly, dopo la visita ai Cincinnati Bengals.

07/05 Adam Snyder torna a San Francisco. Dopo una stagione con gli Arizona Cardinals, il giocatore di linea offensiva riveste la maglia dei 49ers, siglando un accordo biennale, accettando di ricoprire la posizione di alternativa.

06/05 I Miami Dolphins sistemano anche l’ultimo tassello della propria linea offensiva. Il tackle di destra, Tyson Clabo, si è accordato per un anno con la franchigia della Florida, dopo essere stato rilasciato dagli Atlanta Falcons.

05/05 LeGarrette Blount ha deciso di rivedere il proprio contratto con i New England Patriots per motivi di salary cap. Da 1.25 milioni di dollari, il suo stipendio base è sceso a 630.000, il minimo per un giocatore al quarto anno tra i professionisti.

04/05 Dopo il draft, si torna a parlare di mercato e contratti. Jared Allen, difensive end dei Minnesota Vikings, sta entrando nel suo ultimo anno, ma ancora non si parla di prolungamento. A 31 anni è probabile che diventerà free agent al termine della prossima stagione.

26/04 Aaron Rodgers ha rinnovato il proprio contratto con i Green Bay Packers per la somma di 110 milioni di dollari per cinque anni. Il quarterback più pagato della NFL incasserà addirittura 40 milioni al primo anno del nuovo accordo, 62 nelle prime tre stagioni. Il contratto complessivo gli garantirà una media di 22 milioni all’anno due in più di quelli percepiti da Joe Flacco.

24/04 I Green Bay Packers stanno cercando un running back e hanno in calendario un incontro con Cedric Benson. Dal suo esito dipenderà anche la scelta nel prossimo draft.

23/04 I Miami Dolphins sono pronti a incontrare Branden Albert per capire le richieste per firmare un contratto pluriennale. L’offensive tackle dei Kansas City Chiefs potrebbe accogliere con favore un’offerta da oltre 53 milioni di dollari per sei anni, simile a quella firmata da Duane Brown di Houston. Kansas City invece è pronta a farlo partire in cambio di una seconda scelta.

22/04 Derrelle Revis passa ai Bucs e firma un nuovo accordo da 96 milioni di dollari. Il cornerback ha siglato un contratto per sei anni, diventando il più pagato della Lega nel ruolo. Tamba Bay ottiene il giocatore, dando ai New York Jets la prima scelta (13) di questo draft e una scelta (terza o quarta) di quello del 2014. Naturalmente l’accordo diventerà ufficiale dopo le visite mediche, visto che Revis è reduce da un infortunio al ginocchio.

21/04  I New York Jets hanno concesso il permesso a Derrelle Revis di parlare con i Tampa Bay Buccaneers, ma anche di sostenere controlli medici. Un segnale che la trattativa tra i due club è decisamente avanzata.

20/04 Due anni di contratto. Questo l’accordo tra James Harrison e i Cincinnati Bengals, dopo che il linebacker ha lasciato i Pittsburgh Steelers.

17/04 Clay Matthews e i Green Bay Packers hanno siglato un accordo per altri cinque anni. L’outside linebacker guadagnerà circa 13 milioni di dollari a stagione. Ora si attende l’ufficialità, ma anche la definizione del nuovo contratto di Aaron Rodgers che probabilmente diventerà il giocatore più pagato dell’intera NFL.

Un altro Montana prova a vestire la casacca dei 49ers. Nate, figlio del mitico Joe, è a San Francisco per sottoporsi ad alcuni allenamenti in vista del prossimo draft. Quarterback ha giocato alla West Virginia Wesleyan nel suo anno da senior.

16/04 Tramaine Brock resta legato ai San Francisco 49ers per un altro anno.

15/04 I Pittsburgh Steelers non perdono Emmanuel Sanders. Infatti hanno pareggiato l’offerta di 2 milioni di dollari per un anno fatta da New England Patriots, avendo la certezza di potersi tenere il ricevitore tanto ambito.

13/04 Antoine Winfield va ai Seattle Seahawks. Il cornerback, che compirà 36 anni in questa stagione, è stato tagliato da Minnesota e ha trovato un accordo annuale con la squadra di Pete Carroll sulla base di 3 milioni.

11/04 Rolando McClain si è accordato con i Baltimore Ravens. Il linebacker tagliato dagli Oakland Raiders ha siglato un contratto per un anno a 700mila dollari con incentivi.

10/04 I New England Patriots sono pronti a formulare un’offerta per Emmanuel Sanders. Il ricevitore è restricted free agent con i Pittsburg Steelers che eventualmente potranno pareggiare qualsiasi proposta fatta dalla squadra di Tom Brady.

09/04 I New York Giants non escludono la possibilità di riabbracciare Brandon Jacobs dopo la stagione fallimentare con i San Francisco 49ers.

08/04 Aumentano le possibilità di Lawrence Okoje di essere scelto al prossimo draft. Il 21enne discobolo britannico ha impressionato al Super Regional Combine di Dallas dove si sono presentati ben 219 giocatori speranzosi di mettersi in evidenza. Okoje, 1.96 per 140 kg, indicato come difensive end, ha mostrato una straordinaria mobilità e un’esplosività sorprendente.

06/04 Antony Davis si lega ai San Francisco 49ers fino al 2019. Il right tackle ha siglato un prolungamento per 37 milioni di dollari, dei quali 17 garantiti. Un primo passo per la squadra della Baia che può contare su una delle migliori linee offensive della Lega.

05/04 Victor Cruz ha le idee molto chiare. Il ricevitore dei New York Giants chiede un contratto da 11 milioni di dollari a stagione per prolungare con la squadra della Grande Mela. I Giants invece avrebbero messo sul tavolo un’offerta da 7 milioni l’anno, ma il caraibico intende diventare il wide receiver più pagato della Nfl.

04/04 Gli Atlanta Falcons danno un’opportunità a Brian Banks. Il linebacker, chiuso in carcere per cinque anni ingiustamente, ha ottenuto un contratto dalla squadra della Georgia. Non è “un’opera di carità” ha subito chiarito il general manager Thomas Dimitroff, ma la certezza che possa essere competitivo, nonostante i 27 anni e il lungo stop dalla attività agonistica. Banks inizierà il training camp il 22 aprile e tutti i si augurano che possa ottenere un posto in squadra per la stagione regolare.

03/04 Continua il lavoro dei 49ers. San Francisco ora pensa alla difesa, mettendo sotto contratto per un anno  Nnamdi Asomugha. Guadagnerò 1.35 milioni con la possibilità di intascare altri 1.65 coni bonus. Non bisogna dimenticare che il 31enne cornerback ha già ottenuto 4 milioni dai Philadelphia Eagles a causa del taglio.

02/04 San Francisco ha trovato il back up di Colin Kaepernick. Si tratta di Colt McCoy che i 49ers si sono assicurati dai Cleveland Browns insieme a una 6a scelta in cambio della 5a e 7a scelta del prossimo draft.

01/04 Matt Flynn passa agli Oakland Raiders. I Seattle Seahawks lasciano partire il proprio quarterback di riserva in cambio di due scelte del draft 2014 e 2015. I Raiders invece sono pronti a mandare Carson Palmer agli Arizona Cardinals.

31/03 Kevin Kolb cambia aria. Il quarterback lascia Arizona e si trasferisce ai Buffalo Bills con un contratto per i prossimi due anni. Un accordo che prevede un massimo di 12 milioni di dollari.

30/03 108 milioni per sei anni a partire dal termine della prossima stagione. Questo l’accordo tra Tony Romo e i Dallas Cowboys per il prolungamento dell’attuale contratto. Il quarterback avrà 55 milioni garantiti e un bonus di 25 milioni al momento della firma. Ma si stanno scatenando molte polemiche attorno a questa scelta, visto che Romo ha vinto soltanto una partita di play off in carriera. Il suo record in post season è di un successo e tre sconfitte.

29/03 Michael Jenkins si è accordato con i New England Patriots. L’ex ricevitore dei Minnesota Vikings non è ancora certo di un posto da titolare, ma ha ottime speranze di superare indenne il training camp.

28/03 Osi Umenyiora vola in Georgia. L’ex defensive end dei New York Giants ha siglato un accordo biennale con gli Atlanta Falcons per 8,5 milioni con la possibilità di arrivare a un massimo di 12,2.

27/03  Giorgio Tavecchio stavolta non si accontenta. Il kicker italiano ha firmato un contratto triennale con i Green Bay Packers e non intende far parte del roster soltanto durante il training camp, ma vuole ottenere il ruolo di titolare, spodestare Mason Crosby. La notizia della firma del 22enne nato a Milano è stata accolta con grande entusiasmo nella formazione del Wisconsin, soprattutto dai quei giocatori che hanno frequentato l’università a California.

26/03  Jason Campbell firma un biennale con i Cleveland Browns. Il quarterback si trasferisce in Ohio dopo una stagione con i Chicago Bears.

25/03 Elvis Dumervil lascia i Denver Broncos. Il pass rusher si è infatti accordato con i Baltimore Ravens per un quinquennale da 35 milioni di dollari.

24/03 I New York Giants non hanno alcuna intenzione di perdere Victor Cruz. Formulata l’offerta per il rinnovo del contratto a 7 milioni di dollari a stagione. Pronto a lasciare la Grande Mela invece il defensive end Osi Umenyiora che è intrigato dal corteggiamento degli Atlanta Falcons.

23/03 Shane Lechler ha firmato per gli Houston Texans. Il punter ha siglato un triennale da 5 milioni e mezzo con il bonus di un milione alla firma.

21/03 Pacman Jones resta a Cincinnati. Il difensive back ha firmato un accordo triennale con i Bengals. La safety Ed Reed invece si sta accordando con gli Houston Texans.

19/03 Matt Hasselbeck ha firmato un accordo biennale con gli Indianapolis Colts. I Tennessee Titans hanno impiegato poco per rimpiazzarlo, facendo un’offerta a Ryan Fitzpatrick.

18/03 Jake Long ha scelto i Saint Louis Rams. L’offensive tackle ha firmato un quadriennale da 34 milioni di dollari che possono arrivare fino a 36 grazie a particolari incentivi. Long avrà garantiti 16 milioni al momento della firma e un ulteriore bonus di 4 milioni se sarà ancora nel roster all’inizio della stagione del 2014

17/03 Novità in casa 49ers. San Francisco ha messo sotto contratto la safety Craig Dahl che ha siglato un triennale da 5 milioni di dollari. 27 anni, proveniente dai Saint Louis Rams, ha incassato soltanto 800.000 dollari di bonus alla firma, consentendo ai californiani di non condizionare il salary cap. Louis Delmas, invece, ha preferito rifirmare con i Detroit Lions per altri due anni.

16/03 Perso Percy Harvin, i Minnesota Vikings rimediano assicurandosi Greg Jennings. Il ricevitore, ex Green Bay Packers, ha firmato un accordo quinquennale da 47,5 milioni di dollari, dei quali 18 garantiti.

15/03 Dopo aver pensato al ritiro, Steven Jackson ha deciso di accettare la proposta di un triennale dagli Atlanta Falcons. Dopo la lunga esperienza con i Saint Louis Rams, il running back incasserà 12 milioni di dollari.

14/03 I New England Patriots sopperiscono nel giro di poche ore alla partenza di Welker, mettendo sotto contratto Danny Amendola. L’ex Saint Louis Rams ha siglato un contratto quinquennale da 31 milioni.

Wes Welker dice addio a Tom Brady per raggiungere Payton Manning. Il ricevitore ha infatti firmato con i Denver Broncos un accordo biennale sulla base di 12 milioni di dollari, rinforzando la franchigia del Colorado. Movimento anche in difesa per i Broncos con la firma annuale con il cornerback Dominique Rodgers-Cromartie.

Novità per la miglior difesa della Nfl. I San Francisco 49ers hanno fatto firmare un biennale a Glenn Dorsey, lineman che dice addio ai Kansas City Chiefs. I californiani hanno iniziato anche i contatti con il difensive back Nnamdi Asomugha dopo la separazione dai Philadephia Eagles. I niners invece dicono addio a Dashon Goldson che firma con i Bucs un quinquennale da 41,25 milioni.

Reggie Bush lascia la Florida e si trasferisce a Detroit. Il running back si accordato con i Lions per un quadriennale da 16 milioni di dollari. Trasferimenti per altri backs: Rashard Mendenhall va ad Arizona con un contratto annuale, mentre Shonn Greene sigla un triennale da 10 milioni con i Titans.

13/03 60 milioni di dollari. Questa la cifra che i Miami Dolphins pagheranno al ricevitore Mike Wallace per i prossimi 5 anni. Si è così risolto dopo poche ore dall’inizio del mercato, uno degli enigmi per quello che viene considerato da molti il miglior free agent in circolazione.

Il mercato dei Miami Dolphins si conferma aggressivo. Dopo l’arrivo di Wallace, la franchigia della Florida ha aggiunto un pezzo pregiato anche in difesa. Infatti il linebaker Dannell Ellerbe dice addio ai Baltimore Ravens, firmando un accordo quinquennale per 35 milioni di dollari.

Doppio colpo in difesa per i Cleveland Browns. Il difensive end Paul Kruger sigla un contratto di cinque anni per 40 milioni di dollari e viene raggiunto dal difensive tackle Desmond Bryant che si “accontenta” di 34 milioni per il prossimo quinquenni.

12/03 Tony Gonzalez ha deciso di rinviare il ritiro e di giocare almeno un’altra stagione con la maglia degli Atlanta Falcons. Squadra e tight end sono già al lavoro per trovare un nuovo accordo e redigere il nuovo contratto.

Si annuncia uno dei colpi più clamorosi. Anquan Boldin passa dai Baltimore Ravens ai San Francisco 49ers in cambio di una sesta scelta. Il ricevitore praticamente cambia casacca in un trasferimento che vede protagoniste le due squadre dell’ultimo Super Bowl. Boldin, 32 anni, guadagnerà 6 milioni nella prossima stagione.

Colpo dei Seattle Seahawks che ottengono il ricevitore Percy Harvin dai Minnesota Vikings in cambio della prima e di una settima scelta nel prossimo draft e una scelta di quello 2014. Harvin avrà ancora un anno del suo contratto da rookie, poi si aspetta di firmarne uno decisamente più ricco a lungo termine.

Iniziano i primi botti. Dopo le operazione dei Kansas City Chiefs con l’arrivo di Alex Smith e la conferma di Dwayne Bowe con il prolungamento di contratto per i prossimi cinque anni, anche le altre squadre stanno operando intensamente per rinforzare le proprie squadre, puntando soprattutto sui free agents, gli svincolati.

 

 

di Gabriele Cattaneo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (7 votes, average: 4,71 out of 5)
Loading...Loading...
 I VOSTRI COMMENTI
  1. __milton__ - 11/03/2013

    comunque sono i minnesota vikings non Minnesota Timberwolves che giocano im NBA

    segnala un abuso

  2. Keegan_fight - 11/03/2013

    Cedere Boldin in cambio di una sesta scelta è una trade francamente incomprensibile

    segnala un abuso

  3. ArevaloRios85 - 12/03/2013

    Boldin è il colpo perfetto per i 49ers! Ma quest’anno mi vedo molto bene anche i Seahawks…Wilson può fare la differenza!

    segnala un abuso

  4. Alessandro.Scaramelli - 14/03/2013

    Vorrei complimentarmi, attraverso “High Five”, con tutto il team Italia che, al World Baseball Classic attualmente in corso, ha ottenuto prestazioni insperate fino a poco tempo fa, eliminando due competitors come Messico e Canada e ben figurando contro altri teams ben più “accreditati” del nostro, come: U.S.A., Rep. Dominicana e Porto Rico!
    Bravissimi tutti!!!
    Il nostro team è riuscito a stupire tutti gli appassionati e gli addetti, non ostante la quasi totale indifferenza riservata qui in Italia alla competizione dai media.
    Bravi ragazzi!!!!!!!!!!!!!!!
    Good job!
    A.S.

    segnala un abuso

  5. xxxzxx - 18/03/2013

    salve,sto’ seguendo con particolare apprezzamento la sua rubrica!e’ sempre bello leggere notizie di “altri sport”!per caso mediaset e’ interessata ad acquisire i diritti nfl,visti i problemi che ci sono su altre piattaforme?grazie per l’attenzione

    segnala un abuso

  6. Sanno 49 - 3/02/2014

    Scusate la domanda ma sono un neofita della NFL e volevo sapere come funzionano i draft e come si possono seguire grazie

    segnala un abuso